test

Studio di PAT  - Altro

Lo Studio PAT ha quasi 20 anni di esperienza lavorativa. Gli incarichi svolti interessano diversi ambiti del titolo di studio conseguito dai componenti facenti parte dello Studio (personale laureato in Scienze Forestali ed Ambientali).

Settore agricolo e forestale: redazione progetti di miglioramento fondiario (es. realizzazione vigneti in zone di collina, sistemazione viabilità rurale, ecc.) e predisposizione dei progetti di taglio delle proprietà boschive private. L’attività professionale in questo settore si completa con la predisposizione delle domande di richiesta contributi nell’ambito del Programma di Sviluppo Rurale (PSR) per il ripristino degli spazi aperti in zone montane (pascoli), miglioramento fitosanitario delle formazioni boscate, realizzazione strade di accesso al bosco (strade e piste silvopastorarli), ecc.

Rilievi topografici e mappatura del territorio: i rilievi topografici di precisione o rilievi per applicazione cartografiche sono condotti con Stazione Totale/Teodolite, strumentazione GNSS (sistema satellitare globale di navigazione/posizionamento), laser scanner terrestre e sistemi aeromobili a pilotaggio remoto (SAPR - Droni). Le finalità dei rilievi sono da collocarsi nell’ambito della pianificazione territoriale, della progettazione e della valorizzazione ambientale.

Settore della difesa idrogeologica: verifiche idrauliche in corrispondenza di nodi idraulici critici lungo i collettori torrentizi, delimitazioni delle aree di pericolo per alluvionamento da fenomeni di trasporto solido e/o colata detritica (debris flow), rilievi topografici finalizzati all’analisi dell’efficienza delle opere idrauliche. La tipologia di analisi richiede la conoscenza dettagliata della topografia dell’alveo e delle zone circostanti per la corretta applicazione di software di modellistica idrologica e idraulica mono e bidimensionale.

Progettazione delle opere di difesa idrogeologica e ripristini ambientali: progettazione delle opere per la messa in sicurezza da fenomeni alluvionali (opere arginali, piazze di deposito - espansione,

opere trasversali in alveo di trattenuta e filtranti, ecc.) e opere di consolidamento dei versanti con tecniche di ingegneria naturalistica (terre rinforzate, viminate, palificate, ecc.) o semplici movimenti terra.

Settore pianificazione territoriale: redazione di studi di Valutazione d’Impatto Ambientale (VIA), di Valutazione d’Incidenza Ambientale (VIncA) e di Valutazione Ambientale Strategica (VAS), oltre a relazioni paesaggistiche.

Settore cartografico: rappresentazione e sintesi di dati territoriali su base cartografica bidimensionale o tridimensionale a diverse scale, con implementazione di banche dati sugli elementi oggetti di analisi.

Via Lanzarini, 55, Romano d?Ezzelino 36060